Homepage / News / ...

news

'Crac' di Federico Pipia

Crac, in riduzione stereofonica è contenuto in BolognaSound vol. 1, pubblicato da Slowth Records il 18 dicembre 2020.

Crac è un brano acusmatico pensato per quattro altoparlanti che indaga le possibilità di sviluppo e metamorfosi dei materiali sonori di cui è composto. Questi materiali hanno tipologia e natura molto diverse tra loro (suoni sintetici, strumentali, soundscape, zoomorfi) e dialogano tra di loro nel tentativo di adattarsi al contesto in cui vengono posti e di guadagnare più spazio spettrale possibile rispettando e reagendo di volta in volta alle regole e alle morfologie che gli vengono imposte.


Federico Pipia è musicista, compositore e performer. Nato a Palermo nel 1996, si occupa di musica elettronica, elettroacustica, strumentale, colonne sonore per cinema e teatro, sonorizzazioni dal vivo e improvvisazione. Dopo aver studiato Scenografia e Arti Visive a Palermo,


si è spostato a Bologna, dove tuttora vive, per studiare Musica Elettronica e Sound Design. Oltre a comporre e pubblicare brani come Pipia (eseguiti dal vivo con Pipia And The GangBand), fa parte di diversi progetti che ha co-fondato: Yamane, BlackCap, Minus – Collettivo di Improvvisazione.

Credits

Prodotto da Federico Pipia

Mastering Slowth Records Studio


Acquista BolognaSound vol. 1

slowthrecords.bandcamp.com/album/bolognasound-vol-1

Segui Federico Pipia su

Facebook | Instagram

© 2020 Associazione Culturale Slowth Records | C.F. 91429480378 | Via Aurelio Saffi 43, 40131 Bologna (BO)

info@slowthrecords.com | tel. +39 347 3412407 | Privacy - Cookie

  • Black Facebook Icon
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon SoundCloud
  • Black Icon Bandcamp
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon