CasaBase_3000x3000.png
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon Amazon
  • Black Icon iTunes
  • Black Icon SoundCloud
  • Black Icon Bandcamp
  • Black YouTube Icon
CASA BASE - Minus Collettivo

CASA BASE [Serie Video]

01 - CASA BASE #1 (Matteo Pastorello e Giovanni Magaglio)

02 - CASA BASE #2 (Mattia Loris Siboni e Daniele Carcassi)

03 - CASA BASE #3 (Simone Faraci e Niccolò Salvi)

04 - CASA BASE #4 (Federico Pipia e Biagio Cavallo)

Tracklist (EP)

01 - CASA BASE #1 – short version 3:25
02 - CASA BASE #2 – short version 3:55
03 - CASA BASE #3 – alternate take 5:04
04 - CASA BASE #4 – alternate take 4:13
05 - CASA BASE #X – Mattia Loris Siboni remix 5:59

 

Serie video pubblicata nel mese di maggio 2021 - Pubblicato il 18 giugno 2021

CASA BASE è una ricerca di Minus – Collettivo d’improvvisazione da un’idea di Simone Faraci

 

Coordinamento musicale Simone Faraci

Regia e montaggio video Federico Pipia

 

Musicisti Daniele Carcassi, Biagio Cavallo (musicista ospite), Simone Faraci, Giovanni Magaglio, Matteo Pastorello, Federico Pipia, Mattia Loris Siboni, Niccolò Salvi

Mixing Matteo Pastorello (CASA BASE #1), Mattia Loris Siboni (CASA BASE #2), Niccolò Salvi (CASA BASE #3), Federico Pipia (CASA BASE #4).
Editing Giovanni Magaglio (CASA BASE #1, CASA BASE #2), Simone Faraci (CASA BASE #3), Federico Pipia (CASA BASE #4).

Mastering Matteo Pastorello

 

Artwork Valerio Immordino

N. Cat. SLW04

Descrizione

CASA BASE è un progetto multimediale che comprende una serie di video-improvvisazioni e un album. Il concept del progetto è un game piece, un sistema di improvvisazione controllata per musicisti che suonano a distanza, ispirato al gioco del baseball. Il sistema è frutto della ricerca dei musicisti di Minus Collettivo di improvvisazione, ed è nato da uno spunto di Simone Faraci, uno dei componenti fondatori del collettivo bolognese.

I quattro video della serie audiovisiva corrispondono a quattro diverse session di improvvisazione, in cui sette musicisti del collettivo – Daniele Carcassi, Simone Faraci, Giovanni Magaglio, Matteo Pastorello, Federico Pipia, Niccolò Salvi, Mattia Loris Siboni  – più l’ospite Biagio Cavallo sono organizzati in quattro duo.

L’album è un approfondimento che, riallacciandosi alla serie video, aggiunge contenuti rendendo giustizia alla profondità della ricerca che ha caratterizzato questo progetto. La tracklist prevede due short version, due alternate take e un remix.