top of page
BolognaSoundscape.png
BolognaSoundscape

Tracklist

1 - Maru Barucco BolognaSoundscape 1 (Natura)

2 - Federico Inzerillo Rippling Solace

3 - Emiliano Battistini Musica di Automobili

4 - Mattia Loris Siboni BolognaSoundscape 2 (Periferie)

5 - Laura Agnusdei Passaggi (tunnel)

6 - Fernando Hester Hush

7 - Emil Bruscolini BolognaSoundscape 3 (Centro)

 

BolognaSoundscape1 (Natura) registrazioni, produzione, mix di Maru Barucco 

Rippling Solace composizione, produzione, mix di Federico Inzerillo

Musica di Automobili registrazioni, produzione, mix di Emiliano Battistini

BolognaSoundscape 2 (Periferie), registrazioni, produzione, mix di Mattia Loris Siboni

Passaggi (tunnel) registrazioni e sound designer Azzurra Fragale, composto, prodotto e mixato da Laura Agnusdei, mastering di Daniele Fabris

Hush composizione, produzione, mix di Fernando Hester

BolognaSoundscape 3 (Centro) registrazioni, produzione, mix di Emil Bruscolini

Mastering: Matteo Pastorello

Artwork: Francesca Longhi

Pubblicato il 15 dicembre 2023

N. Cat. SLW15

Realizzato con il contributo del Comune di Bologna nell'ambito del "Progetto Cultura 2023"

Descrizione

Una compilation che incarna l'essenza del progetto "BolognaSound", una trilogia antologica e sperimentale che esplora la vivace scena elettronica bolognese. Attraverso una ricerca collettiva condotta da diversi musicisti, il disco offre un'immersione nel paesaggio sonoro della città. La sua struttura offre un percorso sonoro articolato: da un lato, raccoglie contributi sonori di artisti provenienti dal cuore pulsante della scena musicale cittadina; dall'altro, esplora il vero e proprio soundscape di Bologna attraverso tre prospettive uniche. Si spazia dalla vibrante energia del centro cittadino, intriso di storia e vitalità universitaria, alla ricchezza culturale dei quartieri periferici, fino alla tranquilla bellezza dei parchi e degli spazi naturali. Questa compilation cattura l'anima poliedrica di Bologna, offrendo un'esperienza sonora coinvolgente che celebra la diversità e la creatività della città.

bottom of page